Salone di Ginevra: il prototipo Mercedes C111-II del 1970

Quarant’anni fa, al Salone di Ginevra venne esposto il prototipo Mercedes C111-II, equipaggiato con il motore Wankel 600 di cilindrata, disposto centralmente e composto da quattro rotori che sviluppavano una potenza di 350 CV ed una coppia massima di 392 Nm, nonché accoppiato al cambio a cinque marce e alla trazione sulle ruote posteriori. L’abbinamento


Quarant’anni fa, al Salone di Ginevra venne esposto il prototipo Mercedes C111-II, equipaggiato con il motore Wankel 600 di cilindrata, disposto centralmente e composto da quattro rotori che sviluppavano una potenza di 350 CV ed una coppia massima di 392 Nm, nonché accoppiato al cambio a cinque marce e alla trazione sulle ruote posteriori. L’abbinamento tra motore rotativo e carrozzeria aerodinamica – realizzata con materiali innovativi – garantiva prestazioni di prim’ordine per l’epoca: 300 km/h di velocità massima e 0-100 in 4,8 secondi.

La vettura fu presentata nell’inedito colore “Weißherbst”, un mix tra rosso ed arancio che ben si abbinava al corpo vettura con porte ad ali di gabbiano, caratterizzata da un coefficiente aerodinamico di 0,325 cX e dall’altezza di 112 cm. La Mercedes C111-II fu accolta calorosamente dal pubblico che la considerava l’erede diretta della SL “Gullwing”. Alcuni di essi erano pronti a lasciare assegni in bianco pur di entrare per primi in possesso dell’avveniristica supercar, la cui carrozzeria era realizzata in acciaio misciato a plastica rinforzata con fibra di vetro.

Una caratteristica principale della C111-II era la silenziosità del motore Wankel rispetto ad un propulsore a 12 cilindri, come quelli delle italiane Ferrari e Lamborghini. Però, il consumo era troppo alto: 20 litri di benzina per percorrere 100 km, ovvero 5 km al litro. Questo fu uno dei motivi principali che impedirono la Casa della Stella nel realizzare la versione di serie della Mercedes C111-II, prevista per la metà degli anni ’70, un periodo contrassegnato dall’Austherity legata alla guerra del Kippur.

Mercedes C111-II
Mercedes C111-II
Mercedes C111-II
Mercedes C111-II

Mercedes C111-II
Mercedes C111-II
Mercedes C111-II
Mercedes C111-II
Mercedes C111-II
Mercedes C111-II
Mercedes C111-II
Mercedes C111-II

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →