Honda Mean Mower: alla guida c'è The Stig

Il collaudo del futuro tagliaerba più veloce al mondo è ovviamente affidato a The Stig. In questo modo ne apprezziamo tanto la mobilità su asfalto quanto soprattutto la capacità di disimpegnarsi anche sull'erba, terreno che pensavamo avesse scartato.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:18:"Le caratteristiche";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:1925:" [embed1]

La produzione dell’Honda Mean Mower verrà richiesta a gran voce da chi odia tagliare l’erba del prato. Pensate a svolgere la stessa attività con un tradizionale tagliaerba o con un bolide da circa 4 secondi nello 0-100 km/h, accompagnati dal rombo intenso e gutturale di un bicilindrico di provenienza Honda VTR. I vicini troveranno sicuramente di che lamentarsi, ma non è certo colpa vostra se Honda ed i tecnici della scuderia Team Dynamics – specializzata nella costruzione di automobili per il BTCC – hanno reso ad alte prestazioni un normalissimo tagliaerba.

Ed invece l’esemplare resterà purtroppo unico. Verrà utilizzato esclusivamente per migliorare il record di velocità della categoria, ora appartenente Bobby Cleveland. Nel settembre lo stuntman raggiunse i 155.35 km/h e migliorò il primato stabilito l'estate precedente da Don Wales, che raggiunse i 140.5 km/h. In quell’occasione Cleveland promise di oltrepassare i 160 km/h, ma il suo tagliaerba non si è evidentemente rivelato adatto. Non c’è da stupirsi, considerando le differenze tecniche e d’impostazione – nonché la sproporzione a livello economico – con il mezzo sviluppato da Honda.

Utilizza ad esempio uno specifico telaio spaceframe, l’assale posteriore di un go kart e cerchi e pneumatici di un quad. Il motore è come detto di provenienza Honda e garantisce una potenza superiore a 100 CV, per un rapporto peso/potenza di 540 CV/tonnellata. Il Mean Mower raggiunge la velocità massima di 210 km/h. Non sappiamo però se questo sia l’obiettivo del record o se i responsabili del progetto sia accontentino di un valore inferiore.

";i:2;s:2131:"

Le caratteristiche

Un collaboratore di Top Gear lo ha già guidato. Per sua ammissione ‘niente è più spaventoso e terrificante. Accelera come un razzo e non si può nemmeno contare sulle cinture di sicurezza’. Con questo mezzo l’allegra banda di Top Gear cercherà di stabilire il record di velocità per tagliaerba, raggiungendo circa i 210 km/h e migliorando la già incredibile prestazione di Bobby Cleveland: tre anni fa lo stuntman viaggiò su una di queste vetture alla velocità di 155.35 km/h. Il Mean Mower trae origine dal tosaerba HF2620, realizzato da Honda ed appartenente alla linea sua Power – specializzata nella produzione di strumenti da giardinaggio.

L’Honda HF2620 è stato preso i consegna dagli specialisti del Team Dynamics, che generalmente si occupano di allestire automobili per il campionato British Touring Car. Hanno quindi realizzato uno specifico telaio spaceframe, l’assale posteriore deriva da un go kart, cerchi e pneumatici provengono da un quad e le sospensioni sono dedicate, mentre il corpo vettura è in fibra di vetro. Non mancano poi due motori elettrici, che muovono la lamine tagliaerba fino a 4.000 giri/minuto e permettono di tagliare erba fino ad una velocità di circa 25 km/h (circa il doppio rispetto all’HF260). L’elaborazione è completata dal sedile sportivo Cobra, dal sistema di scarico Scorpion e da uno sterzo a cremagliera proveniente dalla Morris Minor.

Il serbatoio ed il liquido di raffreddamento sono ospitati nella sacca inizialmente destinata a raccogliere l’erba. Pezzo forte è comunque il motore termico. È il bicilindrico della Honda VTR, con cilindrata di 1 litro e potenza superiore a 100 CV, collegato ad una trasmissione manuale a sei rapporti (con paddle al volante). Garantisce un’accelerazione 0-96 km/h in meno di 4 secondi, oltre alla già citata velocità massima di 210 km/h. Il rapporto peso/potenza è di 540 CV/tonnellata.

";}}

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: