Audi e-tron: il programma della neonata divisione di Ingolstadt

Audi E-Tron concept

Audi ha annunciato la nascita di "e-tron", la divisione che si occuperà dello sviluppo delle auto elettriche della Casa di Ingolstadt. Lo aveva già anticipato il presidente Rupert Stadler che il nome della concept car presentata al Salone di Francoforte sarebbe stato sinonimo di auto elettriche, allo stesso modo del nome "quattro" che identifica le vetture a trazione integrale. Il primo modello della neonata divisione sarà proprio la R8 e-tron che verrà prodotta al ritmo di 100 esemplari all'anno al partire dal 2012.

La gestione della divisione "e-tron" è stata affidata a Franciscus van Meel che coordina una equipe di 100 dipendenti. Dopo la R8 arriverà la R4 e-tron, versione di serie della seconda concept car elettrica presentata al Salone di Detroit. In futuro, tutti i modelli di Audi saranno disponibile nella rispettiva versione e-tron, anche perché la Casa di Ingolstadt è intenzionata ad incrementare la produzione di auto elettriche fino a 1.000 unità annue. Dopo le vetture sportive, molto probabilmente sarà la nuova Audi A2 ad adottare la propulsione elettrica.

Audi e-tron - salone di Detroit
Audi e-tron - salone di Detroit
Audi e-tron - salone di Detroit
Audi e-tron - salone di Detroit

Audi e-tron - salone di Detroit
Audi e-tron - salone di Detroit
Audi e-tron - salone di Detroit
Audi e-tron - salone di Detroit

Via | Leblogauto

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: