Toyota Auris Touring Sports: in arrivo il prossimo ottobre

E' la prima station wagon con variante ibrida, al costo di circa 24.000 euro, ma è disponibile anche con un motore benzina e due diesel


E’ stato rilasciato un nuovo video ufficiale sulla Toyota Auris Touring Sports, la prima station wagon disponibile anche con motorizzazione ibrida ed in arrivo ad ottobre nelle concessionarie. In questa clip è possibile vedere prima la vettura in movimento, senza rumori di sottofondo, poi statica, con particolare riferimento alla capienza del bagagliaio. Nella variante ibrida, il posizionamento del pacco batteria sotto i sedili posteriori, infatti, non ha sacrificato la capacità di carico, che arriva fino a 1.658 litri ribaltando i sedili posteriori.

La spaziosità e la praticità sono due punti su cui ha lavorato molto Toyota, con numerosi vani anteriori e posteriori per custodire gli oggetti più piccoli, un vano portaocchiali, un portamonete, 4 portabottiglie, 4 portabicchieri, ed il bracciolo centrale scorrevole con portadocumenti, oltre a tre prese di corrente da 12 V (una nel bagagliaio). Anche lo spazio all’interno del bagagliaio è dotato inoltre di diversi vani secondari, come ad esempio quelli laterali e al di sotto del pianale posteriore.

Parlando delle motorizzazioni, la variante ibrida è spinta dal sistema Hybrid Sinergy Drive, con motore benzina 1.8 VVT-i accoppiato quello elettrico, e genera una potenza massima combinata di 136 CV. Le prestazioni sono di tutto rispetto: accelerazione da 0 a 100 km/h in 11.2 secondi ed una velocità massima autolimitata di 175 km/h. La Toyota Auris Hybrid Touring Sports produce le emissioni di CO2 più basse della categoria, pari a soli 85 g/km. Questa versione avrà un costo di circa 24.000 euro.

Altre tre motorizzazioni sono disponibili per questo modello: il benzina 1.6 Valvematic da 132 CV e 160 Nm di coppia massima, con consumi pari a 6.1 litri ogni 100 km nel ciclo combinato ed emissioni di 140 g/km di CO2. I due propulsori diesel, invece, sono il 1.4 D-4D da 90 CV e 205 Nm di coppia massima ed il turbodiesel 2.0 D-4D da 124 CV, con il sistema Start&Stop di serie.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: