Video: Autocar prova la Aston Martin Rapide

Autocar hanno provato su strada la nuova Aston Martin Rapide. La super berlina inglese, derivata dalla DB9, viene subito giudicata molto positivamente quanto a stile, fascino e finiture: il DNA Aston Martin non si è perso aggiungendo due portiere e due sedili, semmai a stupire è lo spazio non proprio principesco riservato ai passeggeri posteriori.

Altezza e spazio per le gambe sono sufficienti per viaggi brevi o per dei bambini, ma trasportare 4 adulti con i loro bagagli non è davvero possibile: non è un errore, è una precisa scelta legata alla clientela interessata alla Rapide, che a quanto pare su strada non fa assolutamente rimpiangere la cugina coupè a due posti, grazie alle doti del 6 litri V12 da 470 Cv.

(grazie a Alfa159 per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: