Hertz Dream Car: negli Stati Uniti le supercar sono a noleggio!

In 35 città statunitensi bastano poco più di 300 euro per noleggiare una Porsche Boxster e percorrerci 120 chilometri. Chi aderisce al programma Dream Car può scegliere fra automobili d'alta ed altissima gamma e togliersi così uno sfizi, a costi quantomeno sostenibili.

hertz_dream_car

Hertz ha recentemente lanciato negli Stati Uniti un gustosissimo servizio di noleggio, dedicato a chi vuole prendere in affitto una supercar o una vettura d’alto profilo. I responsabili della società hanno quindi composto una ‘line-up’ di sicuro impatto: chi aderisce al programma Dream Car può infatti scegliere fra le Aston Martin Vantage, Audi R8, Bentley Continental GT, Ferrari F430 Spider, Lamborghini Gallardo, Porsche Boxster e 911 ed SRT Viper, oltre ad automobili meno estreme come le Mercedes C 63 AMG ed E 63 AMG, le Porsche Panamera e Cayenne ed anche la Tesla Model S.

Il noleggio di una Boxster – inserita nella fascia più economica – costa 395 dollari al giorno (poco più di 300 euro) e prevede 120 chilometri di utilizzo gratuito, a cui si devono poi aggiungere 49 centesimi di dollari per ogni chilometro eccedente. Un’Aston Martin V8 Vantage o un’Audi R8 costa 1.000 dollari (circa 750 euro) al giorno ed ogni chilometro eccedente i 120 costa 3 dollari, mentre una vettura della categoria superiore costa 1.500 dollari (1.150 euro) al giorno ed è anch’essa tassata 3 dollari per ogni chilometro eccedente i 120. Il servizio è garantito in 35 città incluse Los Angeles, Las Vegas e San Diego.

La società di autonoleggio non è nuova a questo tipo di offerte. Negli scorsi mesi diede vita alla linea Adrenalin Collection e mise a disposizione Corvette, Chevrolet Camaro SS e Ford Mustang GT, quando negli anni ’60 organizzò l’ancora più suggestivo programma Rent-a-Racer: Carroll Shelby realizzò mille Ford Shelby Mustang GT-350H, dove H stava proprio per Hertz.


  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: