Autoblog Top 10: i 10 segnali più divertenti

I cartelli stradali non devono essere per forza seriosi o esprimere un divieto. Possono anche suscitare divertimento e trasmettere un messaggio divertente, come dimostrano i segnali presenti in questa breve classifica. Al termine della quale presterete molta più attenzione agli animali ed ai loro amanti...

a:2:{s:5:"pages";a:11:{i:1;s:0:"";i:2;s:9:"Numero 10";i:3;s:8:"Numero 9";i:4;s:8:"Numero 8";i:5;s:8:"Numero 7";i:6;s:8:"Numero 6";i:7;s:8:"Numero 5";i:8;s:8:"Numero 4";i:9;s:8:"Numero 3";i:10;s:8:"Numero 2";i:11;s:8:"Numero 1";}s:7:"content";a:11:{i:1;s:991:"funny_road_signs

‘Divertente’ non è certo l’aggettivo più indicato con cui descrivere un segnale stradale. Colpa di amministrazioni spesso sagaci, interessate più al ritorno economico che all’effettiva sicurezza degli automobilisti. Colpa di obblighi spesso mal posti, troppo severi e limitanti quando invece dovrebbero essere più permissivi. Colpa anche di noi automobilisti, incapaci di rispettare limiti a cui più spesso dovremmo invece attenerci. Questa galleria d’immagini ci dimostra però che i cartelli stradali possono rivelarsi una fonte d’umorismo. Molti segnali sono ovviamente provocazioni e scherzi, altri invece sono decisamente reali (e minacciosi).

";i:2;s:666:"

Attenzione alle mucche


Il pascolo e l’attraversamento delle mucche rappresentano una questione da non sottovalutare, specie in quei paesi dove i mammiferi godono di maggiore libertà. E’ quindi necessario avvertire gli automobilisti e metterli in guardia da possibili incontri ravvicinati, se possibile in modo più delicato e costruttivo del segnale che vi proponiamo…

";i:3;s:723:"

Attenzione agli amanti delle pecore


Integriamo la descrizione del cartello precedente con un ulteriore richiamo: attenzione anche agli amanti delle pecore! Questo segnale (ovviamente finto) ci invita a preoccuparci di chi ritiene le pecorelle strumenti di piacere e di soddisfazione sessuale, anziché semplici animali da latte o lana. La loro presenza sulle strade è pericolosa tanto quanto il comparire del bovino più in alto…

";i:4;s:658:"

Rallentare! Attraversamento ubriachi


Improbabili amatori e feticisti della carne (letteralmente…) rappresentano una minaccia sicuramente più contenuta di chi alza troppo il gomito. Questo segnale ricorda infatti agli automobilisti di prestare attenzione a chi si è concesso qualche bicchiere di troppo, magari incapace di attraversare la strada nel modo dovuto…

";i:5;s:740:"

Il gossip e l’automobilismo: realtà parallele


Questo cartello è sicuramente indirizzato al popolo femminile, considerato fonte di disturbo e distrazione quando affronta argomenti tutt’altro che indicati mentre si è al volante di un’automobile. “Non fare gossip. Lascialo guidare!” recita perentorio il segnale, ricordando a tutte le amiche, mogli e compagne di quanto siano futili e poco interessanti i pettegolezzi. In macchina poi…

";i:6;s:709:"

Le due mani vanno entrambe tenute sul volante…


Il contenuto di questo segnale è particolarmente attuale, considerate la stagione e la predisposizione di noi italiani nell’emulare usi e costumi dei vari Pasquale Amitrano. “Non mettere il gomito fuori dall’abitacolo. Potrebbe tornare a casa su un’altra automobile”. Gli automobilisti della città in cui stato esposto devono aver probabilmente esagerato…

";i:7;s:675:"

Guarda prima di attraversare!


Qualche funzionario deve aver stabilito che i normali avvisi in prossimità degli attraversamenti pedonali non svolgono il compito previsto, o per lo meno non catturano l’attenzione di persone sempre più distratte e sbadate. E’ stato quindi deciso di ricorrere ad un segnale decisamente vistoso. Renderà i pedoni più consapevoli delle loro azioni?

";i:8;s:560:"

Tutti avanti! Non si torna indietro…


Se il messaggio non fosse scritto in inglese penseremmo di essere in Italia. Dove trovare altrimenti un segnale di senso unico che manda all’interno di una strada morta, senza uscita? Immaginate che ingorgo ci sarà alla fine…

";i:9;s:803:"

Vai dove credi, ma non da questa parte…


Chi ha apposto questi cartelli doveva essere in totale confusione. Avrà quindi deciso di vendicarsi sugli automobilisti, incolpevoli vittime di una situazione paradossale e kafkiana. Chi transita per questa strada deve evidentemente adottare soluzioni radicali. Non può proseguire, ma non può nemmeno tornare indietro; non può girare a sinistra, e a destra è proibito l’ingresso. La soluzione? Abbandonare l’auto ed aspettare il termine dei lavori. Comodo, no?

";i:10;s:811:"

Sono fuori dal tunnel. Ma un treno mi viene incontro…


In determinate occasioni può capitare che i segnali stradali siano personalizzati. Questo cartello è ad esempio rivolto ai miopi e più in generale a tutte le persone con difficoltà visive, per cui solitamente un fascio di luce rappresenta un motivo di sollievo ed un riferimento visivo. Non è sempre così. Prima di abbandonare un tunnel è fondamentale accertare che i due puntini luminosi provenienti nella nostra direzione non siano i fanali di un treno…

";i:11;s:3200:"

Attenzione a dove guardate!


Il comportamento in assoluto più pericoloso ed imprudente, colpevole di distrarre sia uomini che donne. Giusto quindi che un cartello metta in luce la presenza di esibizionisti e di altri disturbatori, lungo un tratto d’asfalto per di più abbastanza esteso. Insieme a quest’ultimo cartello ve ne proponiamo altri dieci, più o meno veri e veritieri, tutti però estremamente divertenti!










";}}

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: