Incentivi auto, Scajola: "Non è detto che saranno ripetuti". La CGIL spinge per una decisione

scajola Il Ministro per lo Sviluppo Economico Claudio Scajola è tornato a parlare di incentivi auto nella giornata odierna: "Non è detto che anche nel 2010 verranno erogati. Stiamo valutando se siano ancora utili o solo un fenomeno distorsivo del mercato", ha dichiarato Scajola.

Il Ministro ha inoltre precisando che "non si può andare avanti in maniera disarmonica con l'Europa". A questo proposito, Scajola ha ricordando che il tema sarà una questione centrale nella riunione dei ministri dell'industria in Spagna. "Se procederemo con gli incentivi" ha poi ribadito "saranno ridotti nel tempo e nell'intensità".

Il leader della CGIL Epifani ha invece espresso la necessità di prendere una decisione quanto prima in merito: "Parlare di meno e decidere di più" ha auspicato il segretario. Secondo Epifani si rischia di danneggiare ulteriormente il già negativo andamento del mercato dell'auto in questo inizio di 2010: nessuno compra più un'auto in attesa degli incentivi. Epifani ha infine commentato lo sciopero Fiat di oggi apprezzandone il successo.

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: