Piaggio: Colaninno conferma i progetti per l'auto elettrica

Accordo Piaggio ed Enel sulla mobilita elettrica

Roberto Colaninno ha confermato le voci su un progetto di auto elettrica della Piaggio, in occasione di una intervista rilasciata alla presentazione dell'accordo tra Piaggio ed Enel per la mobilità elettrica: "per fare l'auto elettrica serve coraggio, ma noi andiamo oltre, ci mettiamo un po' di follia..." e poi ha aggiunto "c'è una enorme domanda in fatto di veicoli con poco spazio occupato, dal prezzo basso e dalla grande flessibilità. E che chi arriverà per primo a soddisfare queste richieste vincerà una scommessa importante. Penso a una città come San Paolo, Shangai, Bombai, Parigi, Londra, ma anche come Milano o Napoli". Piaggio ha già a listino uno scooter ibrido, una versione elettrica del Porter ed una del Calessino.

Il progetto al momento resta Top Secret e lo stesso Colaninno parla di un pizzico di "follia", quando descrive le varie possibili soluzioni prese in considerazione. Quel che è certo è che il coraggio di proporre una soluzione nuova potrebbe essere la chiave di volta, sopratutto se allo stesso tempo si cerca di abbattere il vero ostacolo alla diffusione di massa: la mancanza di infrastrutture. L'annunciata collaborazione con Enel sembra la mossa perfetta, come dimostrano le dichiarazioni di Livio Vido, direttore divisione ingegneria e innovazione Enel Spa: "Lavoriamo con Piaggio per mettere a punto un sistema che possa supportare al meglio un veicolo compltetamente elettrico".

Via | Repubblica (grazie a "Lapo è un grande" per la segnalazione) e Motoblog.it

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: