Tata accelera sull'ampliamento della gamma europea

Tata Nano Europa

Da qualche tempo Tata si è messa in testa di ampliare la propria presenza sui mercati cosiddetti "maturi", Stati Uniti e Europa Occidentale in testa: per noi e per i nostri dirimpettai d'Oltreoceano ci sarebbe in serbo l'arrivo di una lunga serie di novità nel corso dei prossimi anni.

Ravi Kant, managing director di Tata, ha dichiarato che per il lancio di nuovi modelli c'è già un programma concreto. "Dobbiamo essere selettivi: non possiamo entrare in tutti i segmenti di mercato, ma pensiamo realisticamente di poter lanciare sette o otto nuovi modelli".

Tra le novità che raggiungeranno l'Europa ci sono anche alcune delle new entries che si sono fatte vedere al Salone di New Delhi, proprio durante questo mese di gennaio: Kant vorrebbe infatti vedere presto il lancio della nuova Tata Aria nel vecchio continente.

Tata Nano Europa
Tata Nano Europa
Tata Nano Europa
Tata Nano Europa

Nel corso del 2011 poi, sarà la volta della Nano Europa, che probabilmente durante l'anno successivo dovrebbe sbarcare anche negli Stati Uniti. Proprio i principi adottati per la commercializzazione globale della Nano informeranno il futuro piano di lanci: le Tata che usciranno dall'India saranno molto, molto diverse da quelle destinate al mercato interno.

Sicurezza, qualità e dotazioni saranno gli aspetti prioritari sui quali il costruttore asiatico interverrà prima di portare le sue ultime novità in giro per il mondo. Tata però non dimenticherà la sua vocazione di marchio low-cost: Kant ha assicurato al riguardo che anche dopo le importanti modifiche di cui beneficeranno, le auto indiane manterranno un prezzo del tutto competitivo.

Via | edmunds

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: