Mini Countryman: tutte le immagini e dati tecnici

Mini Countryman - immagini ufficiali

Il divertimento non ha limiti. Mini introduce la Countryman con questa formula, semplice semplice e dalla orecchiabilità immediata. Proseguendo così nel solco della tradizione: il brindisi al quarto modello in gamma porta con se un “cin-cin” all’aspetto ludico ed emotivo, non alterato da un corpo vettura poliedrico ad esprimere una raggiunta maturità automobilistica. Il costruttore dell’Oxfordshire promette così un piacere di guida immutato rispetto alle sorelle, sensazioni da go-kart non filtrate da peso ed ingombri. Al contempo, la trazione integrale ALL4 permette di soddisfare l’animo bucolico.

La Countryman misura 4.09 metri di lunghezza, ha un passo di 2.59 metri ed è la prima Mini ad offrire le quattro porte. È anche la prima ad essere equipaggiata con la trazione integrale, derivata dal sistema Bmw xDrive: in condizioni di scarsa aderenza, un differenziale centrale trasferisce fino al 100% della coppia all’assale posteriore, quando la proporzione è di 50:50 nelle normali condizioni d’utilizzo. La trazione ALL4 può inoltre essere abbinata al differenziale autobloccante anteriore (disponibile per le sole Cooper D e Cooper S), mentre DSC (Dynamic Stability Control) e DTC (Dynamic Traction Control) sono offerti per tutte le versioni. Lo schema tecnico prevede sospensioni MacPherson all’anteriore e multi-link al posteriore.

A livello estetico, invece, la cartella stampa Mini ci propone una prima distinzione fra gli allestimenti Cooper e Cooper S: la più sportiva (in bianco) si distingue non più per la presa d’aria sul cofano, ma per l’inserto aggiuntivo a caratterizzare il paraurti. Restiamo in attesa di ulteriori immagini delle versioni One, per valutarne l’aspetto "al naturale"; vi basterà sapere che i cerchi in lega sono disponibili con diametri da 18 e addirittura 19 pollici – con tutta probabilità utilizzati dalla “S” in foto –, mentre le One sono disponibili con i 16”. La Countryman sarà inoltre disponibile con assetto ribassato di 10mm e l’intera gamma di accessori John Cooper Works.

Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali

Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali

I motori disponibili al momento del lancio saranno cinque, tutti 1.6. Si parte con la One benzina da 98 cavalli e 153Nm di coppia, indicata per una velocità massima di 175 km/h ed uno spunto 0-100 in 12.5 secondi; i suoi consumi ammontano a 5.9 litri per cento chilometri. Salendo di un gradino troviamo la Cooper, da 122 cavalli e 160Nm, traducibili in 190 km/h di velocità massima e 10.5 secondi per l’accelerazioni 0-100 km/h con 6.1 litri consumati per cento chilometri. Al vertice si colloca la Cooper S equipaggiata con il rinnovato propulsore turbo (184 cavalli e 240Nm di coppia) dalle prestazioni entusiasmanti: 215 km/h di velocità massima, 0-100 km/h in 7.6 secondi ed un consumo medio pari a 6.3 km/l.

Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali

I motsori diesel sono invece destinati alle One D e Cooper D. Per la prima i cavalli sono 90 (215Nm di coppia) per uno 0-100 km/h in 13.2 secondi e 170 km/h di velocità massima, mentre il consumo medio ammonta a 4.3 l/100 chilometri. La più sportiva Cooper D, invece, ospita l’unità da 112 cavalli e 270Nm di coppia, capace di uno 0-100 km/ h in 10.9 secondi consumando appena 4.4 litri per cento chilometri. Tutte le motorizzazioni sono disponibili (di serie) con la trasmissione manuale a sei rapporti, mentre i benzina possono adottare lo Steptronic semi-automatico a sei rapporti.

Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali

L’abitacolo della Mini Countryman è configurato per ospitare quattro occupanti, separati dal tunnel-mensola denominato Center Rail. Qualora si scelga il divanetto posteriore in luogo dei sedili singoli, l’abitabilità sale a cinque persone, pur comportando la rinuncia al binario centrale. Il bagagliaio ha una misura minima di 350 litri, che possono salire a 440 quando il divano (scorrevole) è disposto nella sua posizione più vicina ai sedili anteriori; il volume del vano carico sale a 1.170 litri con lo schienale abbattuto.

Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali
Mini Countryman - immagini ufficiali

  • shares
  • Mail
66 commenti Aggiorna
Ordina: