Renault-Nissan: firmato un accordo con la comunità dell'Andalusia per la diffusione delle vetture elettriche

Logo Renault-NissanMartín Soler, Ministro dell’Innovazione per la comunità dell’Andalusia, ha firmato un protocollo d’intesa con Jean Pierre Laurent, Direttore Generale di Renault Spagna, per la diffusione dei veicoli elettrici franco-nipponici. Questa collaborazione andrà a rafforzare il Piano per l’Energia Sostenibile Andalusiana (PASENER), con investimenti programmati nel periodo 2007-2013 e l’imminente creazione di un parco tecnologico dove sarà possibile effettuare collaudi, studi e simulazioni su batterie e sistemi di ricarica. La città di Malaga, inoltre, reciterà un ruolo da primo attore nel progetto “Smartcity” sovvenzionato da Renault-Nissan e dal dipartimento per l’Innovazione, la Scienza e lo Sviluppo Economico della regione spagnola.

Nel dettaglio, l’accordo prevede di informare i cittadini sui vantaggi dell’alimentazione elettrica, avviare la formazione di tecnici specializzati nella riparazione di vetture elettriche e coinvolgere nel progetto ulteriori città e committenti privati.

Il gruppo Renault-Nissan conferma e fortifica così la propria presenza in Spagna, dopo aver già raggiunto un precedente accordo con l’amministrazione della città di Barcellona: nel capoluogo catalano verranno presto installate oltre 200 colonnine di ricarica e creata una flotta di autovetture elettriche.

  • shares
  • Mail