Tata e Bosch insieme per il motore diesel della Nano

Salone di New Delhi: Tata Nano For Her

La Tata Nano sarà equipaggiata con un motore diesel, sviluppato in collaborazione con Bosch. Il propulsore si chiama CRS 1.1 e, a dispetto della numerazione, si tratta di un monoclindrico da 650-750 centimetri cubi, dotato di Common Rail System, come indica l'acronimo. Invece, la potenza massima dovrebbe aggirarsi sui 25-30 CV, sufficienti per muovere la vettura nel caotico traffico delle metropoli indiane. La Nano Diesel dovrebbe entrare in produzione verso la fine di quest'anno, stando ai piani strategici del patron Ratan Tata. Inoltre, è allo studio una versione più potente da 45 CV destinata, molto probabilmente, alla Tata Nano per Europa e Stati Uniti.

Tata Nano Europa
Tata Nano Europa
Tata Nano Europa
Tata Nano Europa

Tata Nano Europa
Tata Nano Europa
Tata Nano Europa
Tata Nano Europa

Via | Automocionblog

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: