Salone di Bruxelles: foto ufficiali della Citroen C-Zero elettrica

Citroen C-Zero

Citroen ha presentato al salone di Bruxelles la C-Zero elettrica . L'anteprima mondiale del modello, sviluppato sulla base della Mitsubishi I-Miev rafforza la posizione di Citroen nel mercato delle auto elettriche, mentre il per il 2011 è attesa la DS5, la prima full hybrid. La C-Zero sarà commercializzata a partire dalla fine del 2010 ed è dotata di motore sincrono a magnete permanente da 64 cv, disponibili da 3000 a 6000 giri, con una coppia massima di 180 Nm da 0 a 2000 giri.

Lunga3,48 m, con un diametro di sterzata di 9 m e 4 posti, la C-Zero raggiunge la velocità massima di 130 km/h, accelera da 0 a 100 km/h in circa 15 secondi e riprende da 60 a 90 km/h in 6 secondi. L'autonomia di circa 130 km e le batterie al litio da 16 KWh possono essere ricaricate sia tramite un impianto casalingo da 220 V, sia con sistema rapido a 400 V: in quest'ultimo caso si può ottenere l'80% della carica il soli 30 minuti.

Sul mini sito ufficiale www.c-zero.citroen.com è possibile approfondire alcuni dettagli della nuova vettura: avrà di serie servosterzo, ABS, TCS, ESP, vetri elettrici, sei airbag, aria condizionata e sistema multimediale di bordo con chiamata d'emergenza. Ancora sconosciuto il prezzo di listino, ma molto del suo successo potrebbe essere legato all'entità degli incentivi che i governi dedicheranno al crescente settore delle auto elettriche. All'interno del gruppo PSA sarà disponibile anche la gemella della C-Zero, la Peugeot iOn.

Citroen C-Zero
Citroen C-Zero
Citroen C-Zero
Citroen C-Zero

Citroen C-Zero
Citroen C-Zero
Citroen C-Zero
Citroen C-Zero
Citroen C-Zero
Citroen C-Zero
Citroen C-Zero
Citroen C-Zero
Citroen C-Zero
Citroen C-Zero
Citroen C-Zero
Citroen C-Zero
Citroen C-Zero

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: