Opel Corsa "Color Race": speciale allestimento ispirato alla Kadett B Rallye

Il gruppo General Motors ha spedito l’Opel Corsa dritta dritta negli anni ’60. Come? Realizzando la versione “Color Race”, ispirata nella scelta cromatica alla Kadett B Rallye 1900 prodotta a partire dal 1969. I tecnici Opel hanno tuttavia limitato il proprio compito al solo ambito estetico, realizzando tre tinte specifiche – giallo Sunny Melon, bianco Casablanca e rosso Magma – efficaci nel creare un piacevole contrasto con le decalcomanie applicate su cofano motore, portellone e fiancate.

La Color Race, inoltre, offre di serie i cerchi in lega da 17 pollici con effetto brunito, il tetto Panorama e la corona del volante in pelle. Tanta grazia visiva non trova conferme nella gamma motori, composta dal 1.4 benzina (in versione da 87 o 100 cavalli) e dal 1.7 CDTI; quest'ultima eroga 130 cavalli e consuma appena 4.5 litri di gasolio per cento chilometri. L’Opel Corsa “Color Race” sarà disponibile per il solo mercato tedesco, con prezzi a partire da 15.560 euro.

Opel Corsa Color Race - allestimento per il mercato tedesco
Opel Corsa Color Race - allestimento per il mercato tedesco
Opel Corsa Color Race - allestimento per il mercato tedesco
Opel Corsa Color Race - allestimento per il mercato tedesco

Opel Corsa Color Race - allestimento per il mercato tedesco
Opel Corsa Color Race - allestimento per il mercato tedesco
Opel Corsa Color Race - allestimento per il mercato tedesco

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: