Nuova Renault Clio: Sarkozy "segue da vicino" la scelta della fabbrica in cui sarà prodotta

Renault Clio IV: filtrati i modelli di stile

Nicolas Sarkozy "segue con attenzione la scelta del sito produttivo per la nuova Renault Clio", come riportato da Reuters. Un portavoce del governo di Parigi ha annunciato ieri che il presidente incontrerà presto il numero uno del gruppo Renault-Nissan, Carlos Ghosn, per approfondire la discussione su questo nodo.

L'ipotesi che la produzione delle vetture possa essere delocalizzata all'estero preoccupa non poco il governo francese, che fra l'altro possiede il 15% della casa. Il Ministro dell'Industria Christian Estrosi si è sbilanciato nei giorni scorsi affermando che la nuova Clio si produrrà sicuramente in Francia, ma Renault ha replicato che, in vista del rinnovamento radicale del modello fissato per il 2013, "la decisione non è ancora stata presa"

L'aspetto della competitività offerta dal nuovo sito produttivo sarà determinante nella scelta, ha poi fatto notare Renault. La discussione si è accesa in seguito ad un articolo del quotidiano La Tribune, secondo cui Renault potrebbe trasferire la produzione della nuova Clio nel sito turco di Bursa.

Renault Clio IV: filtrati i modelli di stile
Renault Clio IV: filtrati i modelli di stile
Renault Clio IV: filtrati i modelli di stile

Dopo la pubblicazione della notizia, il Segretario all'Occupazione Laurent Wausquiez, ha chiarito la linea del governo: "nessuna chiusura di stabilimenti, nessun licenziamento". Renault ha risposto ricordando che anche Carlos Ghosn si è impegnato già nel settembre del 2008 a preservare la totalità delle fabbriche attualmente presenti in Francia.

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: