Mini: la gamma Euro 5 2010, One Cabrio e One Minimalism

Mini gamma 2010

Mini rinnova la gamma motori a benzina presentando le versioni Euro 5 ed introducendo la nuova One Cabrio. Il pacchetto di modifiche comprende la pompa dell'olio a controllo elettronico, la pompa dell'acqua ottimizzata, il servosterzo elettromeccanico ed una generale riduzione degli attriti interni e della gestione del calore del motore ed ha consentito di ottimizzare prestazioni e consumi su tutta la gamma.

Grazie a questi interventi La Cooper S 1.6 Turbo eroga infatti 184 Cv (+9 Cv) a 5500 giri con una coppia massima di 240 Nm a 1600 giri (260 Nm in overboost). Il propulsore è dotato di gestione di distribuzione Valvetronic e permette alla Mini di raggiungere i 100 km/h in appena 7,0 secondi, con una velocità massima di 228 km/h, riducendo il consumo medio a 5,8 l/100 km (0,4 litri in meno rispetto al modello precedente) con emissioni pari a 136 g/km di CO2. La Mini Cooper S Clubman dichiara invece 7,5 secondi, 227 km/h, 5,9 l/100 km e 137 g/km, mentre la Mini Cooper S Cabrio raggiunge i 100 km/h in appena 7,3 secondi ed una velocità massima di 225 km/h, facendo registrare un consumo medio di 6,0 l/100 km ed emissioni pari a 139 g/km di CO2. Di serie le vetture sono dotate di cambio manuale a 6 rapporti, ora dotato di un nuovo rivestimento in carbonio della frizione, e come optional è disponibile l'automatico 6 rapporti con paddles al volante.

La Mini Cooper 1.6 aspirata con distribuzione Valvetronic dichiara invece 122 Cv (+2 Cv) a 6000 giri e 122Nm di coppia massima a 4250 giri: i 100 km/h vengono raggiunti in 9,1 secondi, a velocità massima è di 203 km/h, con un consumo medio di 5,4 litri/100 km ed emissioni pari a 127 g/km. Questi dati salgono rispettivamente a 9,8 secondi, 198 km/h, 5,7 l/100 km e 133 g/km per la Mini Cooper Cabrio e 9,8 secondi, 201 km/h, 5,5 l/100 km e 129 g/km per la Mini Cooper Clubman.

Mini gamma 2010
Mini gamma 2010
Mini gamma 2010
Mini gamma 2010

La Mini One è quella che subisce la modifica maggiore: il propulsore aspirato con distribuzione Valvetronic passa infatti da 1,4 a 1,6 litri e dichiara ora 98 Cv a 6000 giri con una coppia massima di 153 Nm a 3000 giri, migliorando nettamente le prestazioni rispetto al modello precedente. La Mini One raggiunge i 100 km/h in 10,5 secondi, raggiunge la velocità massima di 186 km/h e dichiara un consumo medio di 5,4 l/100 km con emissioni pari a 127 g/km. La versione Clubman dichiara rispettivamente 11,1 secondi, 185 km/h, 5,5 l/100 km e 129 g/km di Co2. La motorizzazione debutta anche sulla inedita One Cabrio, che dichiara rispettivamente 11,3 secondi, 181 km/h, 5,7 l/100 km e 133 g/km.

E' stata infine inserita nella gamma una nuova versione d'accesso, la Mini One Minimalism: è equipaggiata con lo stesso 1,6 litri della One, capace di 75 Cv (come la vecchia One 1,4) con una coppia massima di 140 Nm a 2250 giri. I 100 km/h vengono raggiunti in 13,2 secondi, con una velocità massima di 175 km/h, ed il consumo medio scende fino a 5,1 l/100km, con il valore record di emissioni di 119 g/km. Questa versione è riconoscibile per le ruote ottimizzate aerodinamicamente, gli elementi di design esclusivi Pepper White sulla griglia del radiatore e sui rivestimenti degli specchietti esterni ed un logo specifico per il modello.

  • shares
  • Mail
29 commenti Aggiorna
Ordina: