Fiat: Alfa Romeo non sarà venduta. Ancora nessuna offerta per Termini Imerese

Sergio Marchionne 1.4 Multiair

Nell'ambito delle dichiarazioni rilasciate da Sergio Marchionne al Salone di Detroit inaugurato oggi, sono stati toccati due temi di fondamentale importanza: Alfa Romeo e Termini Imerese. La casa milanese, come affermato dal numero uno di Fiat-Chrysler, "non è in vendita", ed anzi ha davanti a sé la possibilità di fare "sensibili progressi", grazie alla nuova Giulietta.

Per quanto riguarda l'impianto siciliano poi, ad una domanda sul conto dell'imprenditore Simone Cimino, il cui nome è stato tirato in ballo negli scorsi giorni in riferimento ad una possibile cordata, Marchionne ha risposto di non aver visto ancora offerte, ma di essere "disponibile a lavorare con tutti" su questo particolare fronte. Il manager ha poi aperto anche nei confronti di un nuovo incontro con il Ministro Claudio Scajola, che potrebbe essere programmato prima della fine di gennaio.

  • shares
  • Mail
86 commenti Aggiorna
Ordina: