Salone di Detroit: una scultura anticipa la Mercedes CLS

Salone di Detroit: la scultura Rising Car che anticipa la prossima Mercedes CLS

Come sensuali tratti di una bella donna ancora addormentata, le forme della prossima Mercedes CLS si lasciano intravedere al di sotto di un malizioso lenzuolo, vividamente imitato in questa scultura esposta al Salone di Detroit. L'intrigante ed originale opera si chiama Rising Car ed è stata presentata oggi, nella giornata inaugurale della manifestazione americana: Gorden Wagener, responsabile del design della Stella aveva promesso per l'evento un "pure design concept".

Certo, è ancora presto per parlare, ma chi temeva che fosse difficile eguagliare l'eleganza della prima CLS può sentirsi rassicurato da quanto vediamo qui. Linee sfuggenti, forme morbide e sinuose, padiglione basso e profilato, sagoma felina: tutto è ancora al suo posto, insomma. In più, stando a quanto ci è dato vedere da questo insolito teaser, alcuni particolari sembrano mostrare qualche muscolo in più.

Sulla fiancata compare una nervatura più marcata e spostata verso il parafango anteriore, i passaruota sono molto pronunciati, mentre la calandra (dall'aspetto praticamente definitivo) è posta molto in basso, al culmine di un cofano lungo e molto scosceso. Chi volesse sollevare un lembo di questo lieve velo di mistero è costretto ad aspettare ancora...

Salone di Detroit: la scultura Rising Car che anticipa la prossima Mercedes CLS

Salone di Detroit: la scultura Rising Car che anticipa la prossima Mercedes CLS
Salone di Detroit: la scultura Rising Car che anticipa la prossima Mercedes CLS
Salone di Detroit: la scultura Rising Car che anticipa la prossima Mercedes CLS
Salone di Detroit: la scultura Rising Car che anticipa la prossima Mercedes CLS

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: