Volksawgen: cresciute del 36,7% le vendite in Cina nel 2009

Volkswagen Tiguan - restyling per il mercato cinese

Nel 2009, Volkswagen ha venduto in Cina il 36,7% di vetture in più rispetto all'anno precedente, immatricolando oltre 1.400.000 esemplari complessivamente. Risultato senza dubbio lusinghiero, eppure non all'altezza di quello ottenuto dalla leader del mercato cinese -General Motors-, cresciuta del +66,9% nello stesso periodo.

Per quello che riguarda i singoli marchi, se la casa di Wolfsburg si è resa protagonista di un incremento pari al +32,4% su base annua -che l'ha portata a quota 1.110.000 immatricolazioni-, è stata Skoda la vera regina del 2009, con il suo +106,7% rispetto al 2008 e le sue 122.500 immatricolazioni. Un volume che sfiora ormai quello di Audi (158.000 esemplari), cresciuta del +32,9%.

L'obiettivo dei tedeschi è quello di raggiungere i 2.000.000 di immatricolazioni annue entro il 2018 in Cina, ma secondo le previsioni questo risultato sarà ottenuto anche con un certo anticipo: Volkswagen introdurrà su quello che è diventato il più grande mercato automobilistico del mondo una serie di sette modelli nei prossimi anni. Ma strappare il primato a GM, che pure ha piani molto concreti per espandersi nel Celeste Impero, non sarà così facile...

Volkswagen Tiguan - restyling per il mercato cinese
Volkswagen Tiguan - restyling per il mercato cinese
Volkswagen Tiguan - restyling per il mercato cinese
Volkswagen Tiguan - restyling per il mercato cinese

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: