Salone di Detroit: Dodge Nitro Detonator

Dodge Nitro Detonator - salone di Detroit

Dodge ha presentato la Nitro Detonator, versione dal nome esplosivo equipaggiata con il propulsore V6 4.0 da 260 cavalli. Questo modello dalla cromia così azzardata rende concrete le previsioni del piano industriale Fiat-Chrysler, come primo pass(ettin)o della futura ed auspicata rinascita congiunta: entro i prossimo mesi – si poteva leggere nella tabella riassuntiva – verranno proposti speciali allestimenti per gran parte delle vetture americane, così da mantenere alta l’attenzione e rifocillare la vendite. Il salone di Detroit ha poi fornito il palcoscenico adatto.

L’allestimento Detonator è riconoscibile in primo luogo per la verniciatura giallo limone enfatizzata dai cerchi in lega MoPar da 20 pollici, per le astine longitudinali della griglia copri-radiatore cromate e per gli specchietti verniciati a contrasto; l’interno guadagna un sistema audio con otto speaker, cruise control e radio satellitare SIRIUS. Dodge ha poi riservato un trattamento speciale anche per il motore V6, con potenza massima immutata a 260 cavalli e 359 Nm di coppia, cresciuta rispettivamente del 12% rispetto alla Nitro base.

Questo equipaggiamento di accessori e modifiche va a caratterizzare anche le versioni Heat e Shock, in attesa delle immagini ufficiali. La Dodge Nitro Detonator sarà in vendita a 25.995 dollari.

Dodge Nitro Detonator - salone di Detroit
Dodge Nitro Detonator - salone di Detroit

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: