Aston Martin: solo le Lagonda saranno ibride

Salone di Francoforte 2009: l'Aston Martin Rapide e le altre

Aston Martin non proporrà una sportiva ibrida. Semplicemente, la casa inglese non ha nemmeno un mezzo progetto in questo senso. A dichiararlo è stato il numero uno della casa, Ulrich Bez, secondo cui l'attuale tecnologia ibrida non sarebbe in grado di assicurare le performance che un'Aston Martin deve garantire.

Nel corso dell'intervista rilasciata ad AutoTelegraaf, Bez ha però ammesso che l'ibrido potrebbe ricoprire un ruolo determinante nel ridurre la media delle emissioni di un costruttore di auto di prestigio.

Dove vuole arrivare Bez? Presto detto: il manager ha dichiarato che la soluzione termico-elettrica non è affatto esclusa per il nascituro marchio Lagonda, che ritornerà entro tre anni proponendo con ogni probabilità una grande ammiraglia su base Mercedes Classe S e forse anche un grosso SUV. Vuoi vedere che alla fin fine gli inglesi adotteranno sul serio l'imminente ibrido plug-in Mercedes, come si anticipava a settembre?

Salone di Francoforte 2009: l'Aston Martin Rapide e le altre
Salone di Francoforte 2009: l'Aston Martin Rapide e le altre
Salone di Francoforte 2009: l'Aston Martin Rapide e le altre
Salone di Francoforte 2009: l'Aston Martin Rapide e le altre

Salone di Francoforte 2009: l'Aston Martin Rapide e le altre
Salone di Francoforte 2009: l'Aston Martin Rapide e le altre
Salone di Francoforte 2009: l'Aston Martin Rapide e le altre
Salone di Francoforte 2009: l'Aston Martin Rapide e le altre

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: