Toyota: dal 2010 l'alleata cinese Guangzhou produrrà un modello ibrido

nuova Toyota Prius-gallery ufficiale

A partire dall'anno prossimo, la joint-venture che Toyota ha in Cina con Guangzhou avvierà la produzione di un modello ibrido. La consociata cinese del costruttore però, non si occuperà dell'assemblaggio di un modello in vendita anche da noi, bensì della Camry Hybrid.

Il modello, che gode di successo commerciale su altri mercati (a partire da quello USA), è stato già introdotto in Cina nel corso del 2009, al Salone di Shanghai. Vista la crescita del mercato cinese, gli obiettivi di vendita sono ambiziosi: Guangzhou-Toyota conta di vendere nel paese un totale di quasi 270.000 auto l'anno prossimo, tra cui 170.000 Camry (varianti ibride comprese) e 22.000 Yaris.

L'incremento cui punta la joint-venture è pari al +27,5% su base annua. Tanto? Certo, per i nostri parametri sì, ma basterà dire che la rete di vendita Guangzhou-Toyota passerà da 210 a 300 concessionari in un anno per rendere l'idea di quanto quel mercato sia tuttora in una fase di tumultuoso sviluppo...

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: