Auto elettriche: il 70% dei brevetti mondiali viene dal Giappone

Brevetti auto elettriche: 7 su 10 vengono dal Giappone

Circa il 70% dei brevetti mondiali riguardanti auto elettriche è stato registrato da aziende giapponesi: la quota, precisamente, si attestava al 76% nel quinquennio 1995-2000 ed è passata al 69% nel successivo, 2001-2006.

Si tratta di un dato che conferma quanto è sotto gli occhi di tutti: dietro le tante Prius che ormai da tempo circolano anche sulle nostre strade, c'è il progetto più avanzato -almeno stando al numero di brevetti registrati in tutto il mondo da Toyota- per raggiungere la mobilità totalmente elettrica.

I dati, elaborati dall'Ufficio Brevetti del Giappone nell'ambito di una ricerca sui trend nel settore delle auto elettriche, sono basati su un totale di 16.670 "patents" riguardanti auto ibride, elettriche o a fuel cell depositati in tutto il mondo. Come vedete dalla tabella in alto, i nomi di Toyota, Honda e Nissan dominano la scena praticamente in tutti gli uffici brevetti del mondo.

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: