Ferrari: al Salone di Ginevra ci sarà la 599 ibrida?


Al prossimo Salone di Ginevra, Ferrari presenterà la 599 ibrida, sotto forma di concept car. La notizia non è stata ufficializzata dalla Casa di Maranello ma è molto probabile la presenza della vettura alla kermesse elvetica, in programma a marzo 2010. Se così fosse, verrebbero confermate le anticipazioni emerse nell'intervista rilasciata da Amedeo Felisa ad Autocar, durante il Salone di Francoforte. Infatti, l'ad del Cavallino aveva dichiarato che la prima Ferrari a propulsione ibrida sarebbe stata una V12.

Il sistema ibrido sarà composto dal motore con il tipico frazionamento Ferrari posizionato all'avantreno, abbinato ad un motore elettrico da 40/50 CV di potenza, alimentato a sua volta da una batteria agli ioni di litio. Inoltre, il sistema sarà composto anche dal dispositivo di recupero d'energia KERS, preso in prestito dalle monoposto di Formula 1. Tutto il blocco caratterizzante la propulsione ibrida sarà posizionato nella parte posteriore della vettura, con il KERS e la batteria collocate rispettivamente sopra al cambio e alla sua destra.

I benefici della tecnologia ibrida saranno riscontrabili in termini di prestazioni, consumi ed emissioni. La coppia aggiuntiva erogata dal propulsore elettrico sarebbe disponibile soprattutto ai bassi regimi, mentre i consumi calerebbero nell'ordine del 35%, particolarmente nel ciclo urbano. Il tutto senza pregiudicare le prestazioni. Invece, la batteria verrebbe ricaricata nelle fasi di decelerazione e frenata.













Via | Quattroruote (Grazie ad a1 per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: