Salone di Detroit: nuovi dettagli sulla prima Chrysler su base Lancia

Lancia Delta

Come anticipavamo qualche giorno fa, il Salone di Detroit di gennaio sarà la vetrina per il debutto internazionale della prima Chrysler basata su una Lancia. La notizia, pubblicata da Bloomberg, proviene da ben tre fonti diverse, che hanno confermato tutte la stessa ricostruzione.

Secondo gli insider, "questa Chrysler sarà la prima dimostrazione di come i prodotti Fiat verranno integrati nell'offerta americana". Si tratta di una pratica che, come scriviamo da tempo, diverrà sempre più consueta per quanto riguarda i marchi Chrysler e Lancia, non solo negli USA, ma anche in molti mercati europei, dove le vetture torinesi verranno sostituite commercialmente dalle loro "figliastre" americane.

La casa di Auburn Hills ha un grande bisogno di rafforzarsi quanto prima sul mercato delle auto compatte, e con ogni probabilità, questa prima operazione, che come si ipotizza coinvolgerà la Delta, verrà seguita da una analoga con al centro la prossima Ypsilon. Per il momento, Chrysler continua a non commentare queste fughe di notizie.

Lancia Delta
Lancia Delta
Lancia Delta
Lancia Delta

La nuova Chrysler che sarà presentata a Detroit dovrebbe arrivare presto nelle concessionarie. Lei, insieme ad altri tre nuovi modelli, costituirà la prima tranche di novità della casa americana e avrà il compito di rianimare le vendite "domestiche" del brand, scese ad un misero 9% del mercato interno nel 2009.

A partire dalla fine del 2010 poi, arriveranno altre tre proposte: tra ricambi generazionali e introduzioni di nuovi modelli (questi forniti per l'appunto da Lancia), la gamma del costruttore passerà da cinque a sette proposte. Appuntamento a Detroit per saperne di più...

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: