ESP: cresce la diffusione europea ed italiana


Cresce il numero di auto dotate di ESP, il sistema di controllo elettronico della stabilità: secondo Bosch, suo produttore, nel primo semestre del 2009 era dotato di Esp il 58% delle vetture vendute, tre punti percentuali in più rispetto al 2008.

Nello specifico, in Italia le auto che ne sono state dotate sono il 55%: -3% rispetto al dato europeo ma con un incremento del 4% rispetto allo stesso periodo 2008. Secondo la casa tedesca questi risultati sono dovuti soprattutto all’incremento delle vendite di vetture dei segmenti B e C che generalmente lo montano di serie.

In Europa le variazioni positive più importanti circa il tasso d'installazione dell’ESP si sono registrate in Spagna, Lussemburgo, Gran Bretagna, Olanda e Belgio; in flessione, invece, i dati di Germania (scesa dall'81 al 78%) e Francia (dove il tasso d'installazione è sceso di tre punti). Su questi ultimi due mercati la causa di questa lieve battuta d’arresto è probabilmente da attribuirsi all’aumento delle vendite di vetture di segmento A, che spesso non montano il sistema di serie. Intanto la Commissione Europea ha deciso di renderlo obbligatorio dal 2011.

Via | Quattroruote

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: