Salone di Los Angeles 2009: annunciato il posticipo della Fisker Karma

Al Salone di Los Angeles inaugurato nei giorni scorsi, Henrik Fisker ha dichiarato che l'avvio della commercializzazione della Fisker Karma subirà un ritardo di sei mesi. La bella (ed ecologica) berlina-coupé, vedrà dunque solo nella seconda metà del 2010 l'avvio delle consegne.

Commentando l'annuncio, Fisker ha addotto come motivazione l'insolvenza di una parte dei clienti che avevano ordinato l'auto: "Alcuni hanno pagato in ritardo, altri non hanno ancora pagato affatto e come se non bastasse, anche il prestito di 529 milioni che ci doveva arrivare dal Dipartimento dell'Energia è in ritardo. Per tutta questa serie di motivi abbiamo dovuto rallentare i nostri piani commerciali".

Dopo aver sottolineato che non ci sono problemi tecnici con il modello, Fisker è tornato sulla recente acquisizione della fabbrica General Motors in Delaware, di cui è particolarmente orgoglioso: "Si è trattato di un'opportunità imperdibile: abbiamo comprato una fabbrica con soli 18 milioni di dollari. Da solo, il terreno che la ospita, vale di più. Per non parlare dell'impianto di verniciatura, assolutamente all'avanguardia: il suo valore supera ampiamente i 100 milioni".









Via | CarAndDriver

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: