Ford Focus: i contenuti tecnologici delle prossime generazioni

Nuovi Render Ford Focus 2010

In una intervista ad Autocar, il responsabile tecnico Gunnar Herrmann ha delineato alcuni degli elementi chiave delle prossime generazioni della Ford Focus. Già dalla prossima generazione, al debutto nel 2010, sarà disponibile il cambio doppia frizione e, secondo le previsioni della casa, questa trasmissione è destinata a soppiantare totalmente le versioni manuali entro il 2020. Sarà praticamente di serie su tutte le versioni anche il sistema start-stop, ormai irrinunciabile per contenere i consumi: secondo Herrmann anche questo sistema è destinato a diventare standard, da qui al 2015, per tutte le vetture.

Tra le motorizzazioni che vedremo, non è esclusa la presenza di futuri bicilindrici e tricilindrici turbocompressi ed ibridi, con il supporto di motori elettrici per ottimizzare prestazioni e consumi. L'utilizzo di leghe di alluminio e materiali plastici consentirà anche di ridurre la massa totale. Dotazioni tecnologiche come sospensioni elettroniche, avviso del superamento della linea di mezzeria e riconoscimento dei cartelli stradali saranno disponibili anche per i modelli più economici , così come futuri upgrade dei sistemi multimediali per una maggiore integrazione dei telefoni cellulari e la disponibilità di connessione internet veloce a bordo.

Via | Autocar

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: