Magna: chiesto a Porsche un risarcimento da 400 milioni di Euro


Dopo la rottura del contratto per la produzione di 130 mila fra Boxster e Cayman nel periodo 2012-18, Magna ha avanzato una richiesta di risarcimento danni pari a 400 milioni di Euro. Destinata a Porsche, “manovrata” – pare – da Volkswagen con un chiaro intento vendicativo nei confronti del gruppo austro-canadese, punito per il suo interesse mostrato nei confronti di Opel.

Porsche potrebbe così affidare la produzione delle nuove “baby” a Karmann, da poco acquisita. Magna ed il costruttore di Zuffenhausen non hanno voluto commentare la notizia, riportata dalla stampa tedesca.

Via | Reuters

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: