Th!nk: le piccole elettriche norvegesi saranno prodotte anche negli Stati Uniti

Th!nk City

La norvegese Th!nk si prepara a portare le sue piccole elettriche sull'altra sponda dell'Atlantico: il costruttore scandinavo avrebbe scelto un sito in Indiana per avviare la produzione delle auto negli Stati Uniti. Charles Gassenheimer, presidente di Ener1, azienda produttrice di batterie agli ioni di litio che detiene il 31% di Th!nk, ha dichiarato ad Automotive News che i dettagli dell'operazione saranno resi ufficiali entro qualche settimana.

Si parla ormai da anni di questo progetto della casa norvegese, che punta anche alla nascita di un centro di ricerca negli USA. Ora pare che finalmente il piano si concretizzerà, anche grazie a contributi pubblici stanziati dal Dipartimento dell'Energia americano per la promozione dell'auto elettrica. Fondi cui per l'appunto anche Th!nk spera di accedere. Per chi non lo sapesse, la compagnia norvegese è partecipata tra gli altri dal governo di Oslo e dalla finlandese Valmet.

Th!nk City
Th!nk City
Th!nk City
Th!nk City

Th!nk City
Th!nk City
Th!nk City
Th!nk City

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: