BMW: partner automobilistico dei Giochi Olimpici e Paraolimpici di Londra 2012

BMW partner dei Giochi Olimpici di Londra 2012

BMW sarà partner automobilistico dei Giochi Olimpici e Paraolimpici di Londra 2012. La Casa bavarese fornirà circa 4.000 veicoli necessari per trasportare atleti, giudici, media, squadre operative del Comitato Organizzatore, i comitati olimpici nazionali, le federazioni sportive internazionali, CIO e partner commerciali. Inoltre, in un'ottica di sostenibilità per l'ambiente, BMW fornirà vetture a basse emissioni, compresi i modelli della gamma Mini.

Il Comitato Organizzatore di Londra 2012 ha fissato obiettivi impegnativi sulle emissioni di CO2 per quanto riguarda la flotta auto. BMW fornirà automobili che soddisferanno gli standard sulle emissioni Euro 6 e che non supereranno la media massima di 120 g/km di CO2 stabilita. In pratica, vetture che fanno parte del programma EfficientDynamics. Inoltre, nella fornitura saranno compresi anche dei veicoli elettrici.

Durante i Giochi Olimpici, diverse biciclette BMW saranno messe a disposizione di atleti all’interno del villaggio olimpico e dello staff di Londra 2012. Anche alcune moto BMW saranno utilizzate in occasione di eventi olimpici e paraolimpici. Parte della flotta sarà accessibile anche per le carrozzelle e la Casa bavarese convertirà un certo numero di veicoli per permetterne l’utilizzo da parte di guidatori e di passeggeri diversamente abili.

BMW partner dei Giochi Olimpici di Londra 2012
BMW partner dei Giochi Olimpici di Londra 2012
BMW partner dei Giochi Olimpici di Londra 2012
BMW partner dei Giochi Olimpici di Londra 2012

BMW partner dei Giochi Olimpici di Londra 2012
BMW partner dei Giochi Olimpici di Londra 2012
BMW partner dei Giochi Olimpici di Londra 2012
BMW partner dei Giochi Olimpici di Londra 2012

Sebastian Coe, presidente del Comitato Organizzatore di Londra 2012, ha così commentato l'accordo con BMW: "Dal punto di vista operativo, una partnership automobilistica è essenziale per un comitato organizzatore e quindi sono molto contento che BMW faccia parte del team. L’azienda condivide la nostra visione di Giochi Olimpici sostenibili nel 2012 e sarà un partner apprezzato. Diamo il benvenuto a BMW e non vediamo l’ora di lavorare insieme per i prossimi tre anni". In rappresentanza di BMW AG ha firmato Ian Robertson, responsabile vendite e marketing della Casa bavarese.

BMW partner dei Giochi Olimpici di Londra 2012
BMW partner dei Giochi Olimpici di Londra 2012

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: