Beijing Auto: prime informazioni sulla berlina elettrica BE701

BAIC BE701

La cinese BAIC (Beijing Auto) ha realizzato la sua prima vettura elettrica, denominata BE701. BAIC, partner di Daimler e Hyundai in Cina ed attualmente in trattativa con Koenigsegg per la produzione su licenza di vetture Saab, ha deciso di investire circa 340 milioni di Dollari nello studio di vetture e fabbriche a basso impatto ambientale. Il sito produttivo destinato alla futura gamma di vetture ecologiche, inserito all'interno di una nuova azienda denonimata Beijing New Energy Automotive, potrà assemblare 50.000 elettriche e 100.000 ibride ogni anno.

La BE701 promette 200 km di autonomia ed una velocità massima di 160 km/h. I 100 km/h vengono raggiunti in circa 15 secondi. Nessun altro dettaglio è stato svelato, nè relativo al prezzo nè alla data del debutto. L'unica immagine raccolta ci mostra una berlina dalle dimensioni piuttosto importanti, con gruppi ottici particolarmente ricercati.

Via | Leblogauto

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: