Dacia Duster: un esemplare guidato da Alain Prost parteciperà al Trophée Andros

Dacia Duster per il Trophée Andros

Renault comunica di aver allestito una speciale Dacia Duster per partecipare al Trophée Andros, l’ormai usuale appuntamento (si corre dal 1990) motoristico fra neve, ghiaccio e ruote chiodate. Al volante del crossover rumeno – non ancora presentato in veste ufficiale – vi sarà Alain Prost, quattro volte campione del mondo in Formula 1 e due volte iridato nellacompetizione transalpina.

La Dacia Duster sceglie quindi di seguire l’esempio della Lexus LFA, ultima vettura ad essere lanciata prima nella sua veste da corsa e poi, qualche mese dopo, con corpo vettura privo di bombature ed adesivi; non è quindi azzardato prevederne la presentazione al prossimo salone di Ginevra. La Duster condivide meccanica e trazione integrale con la Nissan Qashqai, mentre la gamma motori sarà strutturata attorno ad un benzina 1.6 da 106 cavalli ed il classico 1.5 dCi, anch’esso da 105 cavalli. Il suo prezzo di partenza sarà di circa 16.000 Euro.

La sua sorella cattiva, da corsa, adotta invece un V6 3.0 litri montato in posizione posteriore-centrale, accreditato di 350 cavalli e 360Nm di coppia trasmessi alle quattro ruote (la trazione è integrale) da un cambio sequenziale a sei rapporti. Il peso è contenuto in 950 chili, nonostante sia presente un sistema a quattro ruote sterzanti. Il telaio è tubolare.

Dacia Duster per il Trophée Andros
Dacia Duster per il Trophée Andros
Dacia Duster per il Trophée Andros
Dacia Duster per il Trophée Andros

Dacia Duster per il Trophée Andros

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: