Chrysler: John McCain fortemente scettico sul futuro della casa

john mccain Il senatore dell'Arizona John McCain, candidato del Partito Repubblicano superato da Barack Obama nella corsa alla Casa Bianca, ha espresso ieri tutti i suoi forti dubbi sulla futura sopravvivenza di Chrysler.

Il senatore, fortemente contrario agli aiuti erogati in favore dell'industria automobilistica nazionale da George Bush lo scorso dicembre, ha ribadito ieri la sua posizione. Sottolineando al contempo -come riportato dal Detroit News- il ruolo determinante giocato dai sindacati nella promozione e successiva approvazione della misura.

"Abbiamo investito decine di miliardi di denaro pubblico per mantenere in vita artificialmente General Motors e Chrysler, ma nonostante ciò, quest'ultima non sopravviverà. Se c'è qualcuno che crede nella sopravvivenza futura di Chrysler, devo ancora incontrarlo", ha concluso aspramente il senatore.

  • shares
  • Mail
48 commenti Aggiorna
Ordina: