Piano industriale Fiat-Chrysler: i programmi per Ram

Piano industriale Fiat-Chrysler - i programmi per Ram

La conferenza di presentazione del piano quinquennale per il Gruppo Chrysler prosegue con il neonato marchio Ram, di cui viene proposto anche il logo. L’amministratore delegato Fred Diaz si è limitato ad introdurre i capisaldi – creare un’identità precisa e riconoscibile, entrare nel segmento dei truck commerciali, aumentare gamma e vendita – con qualche spruzzata di immancabile nazionalismo: “Il Texas sta ai nostri veicoli come i nostri veicoli stanno al Texas”.

Quest’equazione, volendo, sottolinea quanto era logico attendersi: il marchio dell’ariete mantiene un’insindacabile indipendenza, dna yankee al 100%, senza alcuna intromissione del Gruppo Fiat. La clientela, insomma, non deve guardare alla concorrenza per cercare prodotti rudi come un tempo. Tuttavia, il Lingotto contribuirà fornendo la base per un Large Commercial Van e rimarchiando uno Small Commercial Van, che a quanto pare sarà una derivazione del Doblò prodotto in Brasile. Entrambi debutteranno nel 2012.

Piano industriale Fiat-Chrysler - i programmi per Ram
Piano industriale Fiat-Chrysler - i programmi per Ram
Piano industriale Fiat-Chrysler - i programmi per Ram

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: