Opel: General Motors annulla la cessione a Magna

Logo General MotorsIl consiglio d’amministrazione del gruppo General Motors ha deciso di annullare la cessione di Opel alla cordata Magna/Sberbank. Lo rende noto lo stesso costruttore statunitense attraverso un comunicato. Il gruppo di Detroit ha giustificato la decisione con il miglioramento della situazione economica, anticipando di voler intraprendere “un piano di ristrutturazione coscienzioso”.

«Entro poche settimane presenteremo il nostro piano al Governo della Germania ed agli altri paesi interessati – ha precisato Fritz Henderson, amministratore delegato General Motors – Speriamo venga accolto favorevolmente». Secondo le prime stime, i costi per la ristrutturazione sarebbero quantificati in tre miliardi di Euro.
Via | Repubblica (Ringraziamo i nostri lettori “carmaniac” e “DR17” per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
66 commenti Aggiorna
Ordina: