Mercedes SLS AMG: primissime impressioni di guida da evo

Mercedes SLS AMG

Ieri è stato il grande giorno della presentazione della Mercedes SLS AMG sul circuito di Laguna Seca, e già oggi i redattori di evo hanno pubblicato le prime impressioni di guida dal tracciato californiano. Ovviamente non si tratta ancora di un resoconto dettagliato, ma di un primissimo elenco di spunti interessanti. E tutti indistintamente positivi.

Il buon Henry Catchpole ci dice che "la SLS ti sa esaltare in tanti modi: il primo, è il più ovvio, e sono le sue spettacolari porte ad Ali di Gabbiano".

"La seconda ragione per saltare dalla gioia" -prosegue Catchpole- "è il sound che genera l'SLS. Puro rombo da V8. Un gorgoglìo profondo di 6,2 litri di benzina ad alto numero di ottano. Dovrebbe fare una gran bella figura davanti ai piloti di Formula 1 l'anno prossimo". La SLS AMG sarà la nuova safety car, a partire dal Mondiale 2010.

Mercedes SLS AMG
Mercedes SLS AMG
Mercedes SLS AMG
Mercedes SLS AMG

"Il terzo motivo per chiederla nella letterina a Babbo Natale è il suo handling. La SLS ha evidenti legami con le grandi qualità dinamiche delle migliori Black Series. Quarto e ultimo motivo sono infine le prestazioni impressionanti che riesce a regalare".

Insomma, niente di inaspettato. Anzi, per dirla meglio: sembra proprio che Mercedes abbia mantenuto perfettamente fede alle importanti promesse fatte alla vigilia...

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: