Fiat 500: in Belgio non supera il collaudo

Nuova Fiat 500 - esterni

La Fiat 500 non ha superato la revisione prevista dal Codice della Strada belga. Lo riporta il magazine DH, attribuendo il problema alle sospensioni posteriori: nel test compiuto su pedana vibrante, per valutare l’efficacia degli ammortizzatori, le ruote posteriori hanno mostrato di perdere con troppa frequenza il contatto con la piattaforma. Le vetture bocciate, va precisato, non possono essere rivendute.

Il Lingotto non ha tardato ed esprimere la propria contrarietà nei confronti del test, invitando le autorità belghe sulla pista di Balocco per dimostrare che, nelle reali condizioni di utilizzo, la 500 si dimostra sicura e prevedibile. In particolare, Fiat individua – problema comune per tutte le Segmento A – nella leggerezza la causa del fallimento.

Bisogna altresì precisare che la prova “colpevolizza” solo le 500 prodotte negli anni 2007 e 2008, visto che le modifiche apportate nel 2009 permettono di ovviare al problema nonostante il Codice della Strada abbia subito un inasprimento prima dell’estate.
Via | Quattroruote (Ringraziamo il nostro lettore “corvettec6r” per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
168 commenti Aggiorna
Ordina: