Accordo Fiat-Chrysler: qualche anticipazione sul piano che Marchionne presenterà il 4 novembre


Il prossimo 4 novembre, Sergio Marchionne presenterà il piano industriale per Fiat e Chrysler che avrà una durata di 5 anni. Tutti i riflettori sono puntati sulle sinergie tra le due Case automobilistiche che l'amministratore delegato del Lingotto e di Auburn Hills riuscirà a mettere in piedi. Il primo passo dell'accordo Fiat-Chrysler sarà lo sbarco della Fiat 500 negli Stati Uniti, fissato per il 2011. La vettura sarà l'unico modello ad essere venduto con il brand della Casa torinese. Invece, per quanto riguarda Alfa Romeo, Marchionne avrebbe programmato il ritorno negli USA per il 2012. Le vetture della Casa del Biscione saranno prodotte negli impianti americani e la gamma sarà composta da tre modelli: MiTo, Milano e Giulia.

Ma le maggiori novità riguarderanno i brand Chrysler, Dodge e Jeep. La maggior parte delle piattaforme e delle tecnologie del Lingotto verranno sfruttate per Chrysler: sarebbero in programma una berlina a tre volumi realizzata sul pianale C-Evo e una vettura compatta a 2 volumi. Confermate anche le nuove 300C e Jeep Grand Cherokee. Inoltre, sarebbe allo studio anche una Jeep di dimensioni compatte. D'altra parte, Marchionne avrebbe deciso di sopprimere diversi modelli "Made in USA", come le Dodge Caliber, Avenger e Nitro e le Jeep Patriot, Compass e Commander. Per quanto riguarda Chrysler, è incerto il futuro di PT Cruiser e Sebring.

Nel piano industriale dovrebbe essere confermata anche la nascita di due vetture basate sulla piattaforma LX della Chrysler 300C, da assemblare nell'ex impianto Bertone, rinominato "Officine Automobilistiche Grugliasco", a partire dal 2011. Le due auto dovrebbero essere la nuova Lancia Thesis e un'inedita berlina Maserati da collocare un gradino sotto la Quattroporte. In poche parole, un'erede spirituale della controversa Biturbo. Entrambe le vetture saranno prodotte complessivamente in 50.000 esemplari e si distingueranno per il differente tipo di trazione: integrale per la berlina Lancia, posteriore per la berlina Maserati, quest'ultima attesa però per il 2012.

Fiat 500C
Alfa MiTo MultiAir: le foto ufficiali
Alfa Romeo Milano - immagini rubate
Alfa Romeo Giulia - render Motor Trend

Chrysler 200C EV Concept
Chrysler 200C EV Concept
Lancia Thesis
Lancia Thesis
nuovo Jeep Grand Cherokee
nuovo Jeep Grand Cherokee
nuovo Jeep Grand Cherokee
nuovo Jeep Grand Cherokee

Via | MotorAuthority

  • shares
  • Mail
131 commenti Aggiorna
Ordina: