Fiat: utili per 25 milioni nel terzo trimestre 2009

Fiat Punto Evo: le nuove foto ufficiali

Il Gruppo Fiat ha chiuso il terzo trimestre 2009 con un risultato netto positivo per 25 milioni. Nello stesso periodo dello scorso anno, l'utile ammontava a 468 milioni. Anche il fatturato è in calo su base annua: -15,9% a 12 miliardi di euro. Il margine sui ricavi (2,6%), è invece il migliore dell'anno, in un trimestre, che solitamente denota una redditività più bassa, come fa notare la casa. Dati che bastano a far parlare di "un altro trimestre forte in un mercato che va a fondo", secondo Fiat.

Con 538.900 vetture e veicoli commerciali leggeri consegnati, le vendite sono in crescita del +4,3% rispetto al terzo trimestre 2008. Nonostante la congiuntura inoltre, Fiat conferma per l'anno in corso l'obiettivo di un utile della gestione ordinaria superiore a un miliardo di euro e di un indebitamento netto industriale inferiore ai 5 miliardi: previsione quest'ultima in contrasto con l'andamento del debito stesso, salito da 5,7 a 5,8 miliardi nel Q3.

L'utile della gestione ordinaria nel terzo trimestre è stato di 308 milioni di euro (802 milioni nel Q3 2008). Torino ha inoltre ulteriormente rafforzato la liquidità, pari a 8,4 miliardi di euro (contro i 6,4 alla fine del secondo trimestre) e sul piano delle vendite prevede che la quota di mercato di FGA centrerà l'obiettivo del 33% in Italia e del 9% in Europa Occidentale per fine anno.

Fiat Punto Evo: le nuove foto ufficiali
Fiat Punto Evo: le nuove foto ufficiali
Fiat Punto Evo: le nuove foto ufficiali
Fiat Punto Evo: le nuove foto ufficiali

Nell'ultimo trimestre, Fiat prevede una crescita pari a circa il 4% dei mercati europeo-occidentali su base annua, mentre per quanto riguarda l'Italia è previsto un risultato in linea con l'anno scorso. Complessivamente, tra auto e commerciali leggeri, la casa prevede di vendere una cifra compresa tra 2.000.000 e 2.100.000 unità contro le 2.153.000 dell'anno scorso.

  • shares
  • Mail
39 commenti Aggiorna
Ordina: