Mercedes C 63 AMG Performance Package Plus: un pizzico di SLS e 487 CV

Mercedes C 63 AMG Performance Package Plus

La Mercedes C 63 AMG riceve in dote dagli artigiani di Affalterbach il Performance Package Plus. Come se non bastassero i 457 CV originari per sovrastare tutte le avversarie dirette in termini di performance motoristiche, adesso ne arrivano altri 30. E con 487 CV complessivi non c'è berlina media che tenga: in termini di potenza massima siamo solo 13 CV sotto la Classe C DTM...

Tra le altre chicche, il Performance Package Plus, disponibile anche per la Station Wagon, offre di serie dischi freno anteriori in materiale composito con pinze verniciate in rosso, un inedito spoiler in fibra di carbonio che incrementa il carico aerodinamico ed una nuova corona volante in misto Pelle Nappa/Alcantara.

Il risultato del potenziamento è che l'accelerazione da 0 a 100 scende a 4,4 secondi (un decimo meno di prima) e lo 0-200 si porta addirittura sotto il muro dei 14 secondi (13,9), dagli iniziali 15,2. Nel titolo abbiamo parlato di un pizzico di SLS AMG: ebbene, il 6.2 V8 della Performance Package Plus, oltre ad una centralina rivisitata, adotta proprio gli stessi pistoni dell'Ali di Gabbiano, oltre a nuove bielle e all'albero motore alleggerito di 3 kg.

Mercedes C 63 AMG Performance Package Plus

Mercedes C 63 AMG Performance Package Plus
Mercedes C 63 AMG Performance Package Plus

Queste modifiche si traducono in una risposta ancor più pronta al comando del gas, in virtù della riduzione delle inerzie. Per distinguere questo M156 da quello della C 63 "normale", basta guardare i condotti di aspirazione, che qui sono verniciati in grigio titanio. Il Performance Package Plus sarà disponibile da dicembre ad un prezzo di 7080,50 euro per la berlina e di 6426 euro per la Station Wagon.

  • shares
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina: