Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde: debutta ad "Auto e Moto d'Epoca", nel fine settimana alla Fiera di Padova

Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde

Alfa Romeo presenterà la MiTo Quadrifoglio Verde durante i tre giorni (23-25 ottobre) di “Auto e Moto d’Epoca”, negli undici padiglioni della Fiera di Padova. La compatta del Biscione, presente in anteprima nazionale, sarà accompagnata da una 8C Spider. E da una serie di Alfa storiche presenti quali tappe obbligate di un viaggio alla scoperta del Quadrifoglio Verde.

Il Museo Storico Alfa Romeo mette infatti a disposizione sei vetture, tutte fregiate QV: la RL Targa Florio (1923), vincitrice con Sivocci della prima fra le dieci Targa Florio siglate Alfa Romeo; la P2 Gran Premio del 1925; la Gran Premio Tipo 159 “Alfetta” Campione del Mondo di Formula 1 nel 1951 con Juan Manuel Fangio; la Giulia Sprint GTA; la 33 TT 12 Campione del Mondo Marche nel 1975 ed infine la 155 V6 Ti vincitrice del DTM nel 1993.

Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde
Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde
Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde

Auto e Moto d’Epoca sarà diviso in tre aree tematiche (case automobilistiche con relativi club e scuderie, commercianti e restauratori, ricambistica e modellismo), più la fresca novità della sezione “Collezionismo & vintage”. Tuttavia, l’evento catalizzate dei tre giorni sarà l’Asta di Coys. Auto di punta? Una Lamborghini Miura SV del 1972, con base d’asta stimata in 800.000 Euro.

  • shares
  • Mail
60 commenti Aggiorna
Ordina: