Salone di Tokyo: immagini ufficiali Lexus LFA

Lexus LF-A

Lexus ha svelato la nuova LFA al salone di Tokyo. L'attesissima supercar giapponese è stata finalmente mostrata nel suo aspetto definitivo, dopo anni di concept car, prototipi e dopo il debutto in gara alla 24 Ore del Nurburgring. La LFA è dotata di un V10 aspirato da 4,8 litri, capace di 560 Cv e 48 kgm di coppia massima, disponibile al 90% tra 3700 e 9000 giri. La trasmissione prevede un cambio sequenziale ASG a 6 rapporti, con 4 modalità di funzionamento e 7 differenti livelli di "aggressività", con cambiate fino a 0,2 secondi. I 100 km/h si raggiungono da fermo in 3,7 secondi, mentre la velocità massima è di 323 km/h. L'impianto frenante prevede dischi carboceramici ed il suono del V10 è stato accordato al meglio, grazie al lavoro delle dieci farfalle singole controllate dalla centralina elettronica.

Un dato, su tutti, riassume le caratteristiche della LFA: il peso è limitato a 1485 kg, pur senza rinunciare a finiture di pregio per gli interni, grazie all'utilizzo della fibra di carbonio rinforzata CFRP, per la quale Lexus ha studiato una particolare procedura costruttiva e di collegamento con gli altri componenti in alluminio. La cellula principale dell'abitacolo è costruita con questo materiale ed il telaio può contare su sospensioni a doppi quadrilateri anteriori ed un multilink posteriore. Curatissima anche l'aerodinamica, con fondo piatto, estrattore posteriore ed alettone a controllo elettronico posteriore.

Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A

Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A

Il propulsore, molto compatto, fa uso di alluminio, magnesio e titanio ed è montato in posizione anteriore-centrale con tutti gli accessori (pompe olio ed acqua, servizi) rivolti verso l'abitacolo per ottimizzare il bilanciamento dei pesi. Per lo stesso motivo, il cambio ed il serbatoio, al posteriore, si trovano prima dell'asse di trazione. Il risultato è una distribuzione del 48% all'anteriore e 52% al posteriore. La struttura transaxle ed un attento studio del percorso degli scarichi ha permesso anche di ridurre lo spazio occupato dal tunnel centrale, così da posizionare più vicini al centro dell'auto i sedili, bilanciando ancora i pesi e dando un maggior feeling di guida al pilota.

Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A

I primi clienti potranno ritirare la LFA nel 2011, quando i soli 500 esemplari previsti saranno disponibili al prezzo di circa 250.000 € 350.000 €. Vi rimandiamo all'anticipazione di ieri per il primo video della LFA.

Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A
Lexus LF-A

  • shares
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: