Accordo Opel-Magna: l'Unione Europea ci ripensa

Logo Opel

L’antitrust europeo non intende bloccare la cessione di Opel a Magna. «Non è nelle nostri intenzioni rallentare la stipula dell’accordo – precisa Jonathan Todd, portavoce dell’Unione Europa –, quanto assicurarci che i soldi vengano concessi in condizioni accettabili dal punto di vista degli aiuti statali e in base alle regole del mercato interno».

Questa nuova e plateale marcia indietro potrebbe così sancire il definitivo placet alla cessione del marchio tedesco.
Via | Agi (Ringraziamo il nostro lettore “stern” per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: