Pirelli "Tour of The Alps": le informazioni sullo Snowcontrol Serie II

Pirelli Tour of The Alps - immagini dei tre giorni

La nostra avventura al “Pirelli Tour of The Alps” si è conclusa giovedì scorso all’aeroporto di Monaco, dopo un ultimo trasferimento da St.Anton lungo le autostrade tedesche. Dal volgere, però, torniamo indietro di qualche giorno e di molti chilometri. Torniamo quindi alla pista di Vizzola, dove i tecnici della “P” hanno fornito dettagli e caratteristiche del Winter Snowcontrol II.

Partendo da una considerazione, figlia dei tempi e delle pretese: se, nel 2000, al momento di scegliere il pneumatico i consumatori discriminavano asciutto (10%) e bagnato (20%) in favore della neve (70%), oggi, nel 2009, l’automobilista considera asciutto (20%), bagnato (30%) e neve (30%) alla stessa stregua. Con l’aggiunta della componente ecologica (20%).

I tecnici vedono così aumentare le complessità progettuali, stante un immutato posizionamento nel listino prezzi. Le aree di intervento sono molteplici, rispetto al predecessore: il disegno del battistrada a freccia aumenta la trazione sulla neve, gli incavi laterali della spalla migliorano la ritenzione e quindi l’”effetto frizione”, la riduzione del rumore interno si riduce del 10%. Un’altra percentuale? La resistenza al rotolamento cala del 5%.

Pirelli Tour of The Alps - immagini dei tre giorni
Pirelli Tour of The Alps - immagini dei tre giorni
Pirelli Tour of The Alps - immagini dei tre giorni
Pirelli Tour of The Alps - immagini dei tre giorni

Pirelli Tour of The Alps - immagini dei tre giorni
Pirelli Tour of The Alps - immagini dei tre giorni
Pirelli Tour of The Alps - immagini dei tre giorni
Pirelli Tour of The Alps - immagini dei tre giorni

Ma il vero plus dello Snowcontrol – il genio è la capacità di vedere l’ovvio, diceva Goethe – è la presenza dello Snow Wear Indicator (S.W.I.), simbolo inserito nel battistrada raffigurante un fiocco di neve, che indica la profondità di 4mm: una volta raggiunto questo limite, la gomma vede compromessi gli standard di sicurezza garantiti. Insomma, non ci sono scuse per non recarsi dal gommista nei tempi debiti.

Pirelli Tour of The Alps - immagini dei tre giorni
Pirelli Tour of The Alps - immagini dei tre giorni
Pirelli Tour of The Alps - immagini dei tre giorni

Senza aspettare il 2012, da quando una speciale etichettatura verrà proposta dall’Unione Europa per orientare i consumatori nella scelta del pneumatico più adatto, conformando i campi di giudizio relativi al consumo di carburante, aderenza sul bagnato, rumore di rotolamento. Al momento del lancio, il Pirelli Snowcontrol Serie II verrà proposto in dieci misure, dalla 165/70R14 alla 205/55R16.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: