Stazione di servizio Total "Arda Ovest": a Fiorenzuola nasce la prima "Ecoattiva" d'Italia


La stazione di servizio Total "Arda Ovest" di Fiorenzuola, sull'autostrada A1, si è guadagnata il titolo di prima area di servizio "Ecoattiva" d’Italia: merito dell’applicazione di circa 1.200 metri quadri di vernice fotocatalitica prodotta da Global Engineering (con cui è stata verniciata la pensilina), e del montaggio di pannelli fotovoltaici sulla struttura.

Tali misure permettono, secondo i valori stimati dall'Università di Perugia, una riduzione di circa 100 tonnellate di CO2 (corrispondenti alle emissioni annue di 1.000.000 di autoveicoli). Ciò compensa quasi totalmente la CO2 prodotta dal traffico in transito nella stazione, rendendola ad "Impatto Zero".

La speciale tinteggiatura con tecnologia “Proactive Photocatalytic System” è in grado di abbattere gli inquinanti dell’aria. “La chiave è la fotocatalisi –spiega Claudio Terruzzi, amministratore delegato di Global Engineering- un fenomeno naturale che, attraverso l'interazione con luce solare e aria, rende innocue molte delle sostanze inquinanti, ossidandole e decomponendole. Rivestimenti che operano come dei veri 'mangia smog', abbattono gli inquinanti dell'aria attraverso un forte processo ossidativo che porta alla decomposizione e trasformazione in sostanze innocue (sali minerali e calcare) degli inquinanti organici e inorganici".

Ma questa stazione “Ecoattiva” Total "rientra –secondo Paul Mannes, direttore Rete di Total - in ampio progetto di sostenibilità e rappresenta un impegno reale nei confronti dei nostri clienti che si traduce non solo nella realizzazione di stazioni di servizio a impatto zero ma anche nel programma Eco 10: semplici consigli e buone abitudini di guida che fanno realmente risparmiare e nella ricerca di prodotti (carburanti e lubrificanti) per migliorare le prestazioni".

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: