Tata riduce il debito contratto nell'acquisizione Jaguar-Land Rover

Francoforte 2009: Jaguar XJ unveil

Tata Motors ha annunciato di aver stanziato 750 milioni di dollari per ripianare il debito contratto nell'acquisizione di Jaguar e Land Rover. La cifra andrà a riempire solo in parte il "buco", che a fine giugno ammontava a 5,2 miliardi di dollari.

Nel coro di voci che commentano positivamente questa notizia, c'è anche qualche analista che fa notare come questo stanziamento, per quanto importante, servirà a coprire solo una piccola parte del debito del colosso indiano.

Nonostante la situazione finanziaria dunque non sia delle più floride, gli indiani non demordono e continuano a investire in progetti ambiziosi, primo fra tutti quello della Indica elettrica, destinato a vedere la luce a breve.

Francoforte 2009: Jaguar XJ unveil
Francoforte 2009: Jaguar XJ unveil
Francoforte 2009: Jaguar XJ unveil
Francoforte 2009: Jaguar XJ unveil

Francoforte 2009: Jaguar XJ unveil
Francoforte 2009: Jaguar XJ unveil
Francoforte 2009: Jaguar XJ unveil
Francoforte 2009: Jaguar XJ unveil

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: