Auto a Metano: innovazioni tecnologiche per ampliare la rete dei distributori

metano Le auto a metano sono oggi una realtà diffusa grazie agli incentivi statali, ma resta il problema della distribuzione del carburante sul territorio nazionale, visto ad oggi sono meno di 700 i punti di rifornimento in Italia. Una svolta potrebbe adesso giungere da una nuova tecnologia che consente di non dover necessariamente essere allacciati al metanodotto: sarà infatti inaugurata a Cuneo a Novembre una prima stazione che trasforma il loco il metano da liquido a gassoso.

Il sistema, realizzato dalla Vanzetti Engineering, consente di immagazzinare il metano in forma liquida, trasformandolo in forma gassosa con grandi vantaggi: da 1 litro di metano liquido si ottiene l'equivalente di 600 litri. La soluzione consentirebbe quindi di avere punti di riferimento anche dove è impossibile portare il metanodotto. Ad oggi, in Italia, il metano liquido arriva solo a Panigaglia, provincia di La Spezia e Rovigo, che dopo averlo trasformato lo immettono direttamente in rete. Viene importato via nave da Spagna, Germania e Paesi Nordici.

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: