Bmw: il primo veicolo elettrico potrebbe essere lo scooter C1-E

Bmw C1-E

Bmw ha rispolverato lo scooter C1, sottoforma di un nuovo prototipo elettrico chiamato C1-E. Sebbene non ne sia stata annunciata la produzione in serie, si tratta comunque di un segnale importante da parte della casa di Monaco che, nel pur fallimentare progetto C1 che non ha avuto il successo sperato, torna a far parlare di sè sull'elettrico quando tutte le antenne sono puntate verso la Isetta ed il noto "project i".

Il motore da 27 Cv è dotato di batterie al litio e tutta la tecnologia proveniene dalla Americana Vectrix. L'autonomia è di circa 100 km, con una accelerazione da 0 a 80 km/h in circa 7 secondi. La C1 originale, prodotta dal 2000 al 2003 in circa 16.000 esemplari, resta ancora oggi un esempio di sicurezza su 2 ruote, grazie al sedile con cinture integrale, tetto rigido e sul prototipo Bmw ha introdotto anche ABS, controllo di trazione, stabilità e pressione pneumatici. Bmw ha realizzato la C1-E all'interno del progetto European eSUM safety project.

Bmw C1-E
Bmw C1-E
Bmw C1-E
Bmw C1-E

Via | Motoblog.it

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: